Per offrirti il miglior servizio possibile Energia Digitale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l'uso dei cookies. Maggiori informazioni qui.

Salta al contenuto

Edilizia 4.0: sicurezza e monitoraggio grazie all'innovazione

Pubblicato il: 20/11/2018

In un contesto in cui la sicurezza degli edifici e delle infrastrutture diventa sempre più centrale e necessaria, ecco che arrivano nuovi dispositivi intelligenti e innovativi per monitorare in maniera efficace l'edilizia presente e futura del territorio. 


LA BUILDING INFORMATION MODELING

La novità in campo edilizio è la metodologia Building Information Modeling (BIM): un processo basato sulla raccolta e l'analisi di dati per riuscire a controllare in maniera efficace le infrastrutture già esistenti e quelle che saranno costruite in futuro. Si parla di velivoli a pilotaggio remoto, quindi di droni che riescano a sondare lo stato di salute delle opere e programmarne la manutenzione in base a quanto rilevato. 
Vengono così creati dei modelli tridimensionali contenenti tutti i dati necessari a conoscere nel dettaglio gli edifici e quindi descriverne i passi fondamentali per la gestione futura. 


NUOVI SOFTWARE PER IL CONTROLLO DIGITALE

Nascono quindi strumenti software per rendere questo processo efficace ed esteso a tutte le realtà che si occupano di edilizia e di manutenzione delle infrastrutture private e pubbliche. Tra questi anche TeamSystem Construction, che mette a punto tecniche avanzate di rilievo ed elaborazione dati; o ancora Primis Group che utilizza servizi industriali via drone. Insomma, una serie di soluzioni di diagnostica e analitica sempre più fondamentali soprattutto in un Paese come l'Italia dove il dissesto idrogeologico e quindi le esigenze di sicurezza e stabilità sono all'ordine del giorno. 


A spingere l'innovazione anche in campo edilizio sono quindi questi nuovi approcci che fanno uso di droni, piattaforme cloud e data analysis sempre più avanzata. Si tratta di un percorso importante per dar vita, anche in questo settore, ad un modello 4.0 che sia in grado di unire business tradizionali a strumenti e canali digitali.  

Iscriviti alla newsletter

Per ricevere via email gli aggiornamenti sui nuovi contenuti e sulle iniziative di Energia Digitale, iscriviti alla newsletter periodica.

Il tuo contributo è importante!

Cercheremo di migliorare continuamente Energia Digitale. Per questo ci farebbe piacere ricevere un tuo parere sul progetto e un suggerimento su quali contenuti ti interessano maggiormente rispetto al digitale. Ci dai una mano?