Per offrirti il miglior servizio possibile Energia Digitale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l'uso dei cookies. Maggiori informazioni qui.

Salta al contenuto

Tre strumenti per la fatturazione elettronica

Pubblicato il: 13/09/2018

L'introduzione imminente della fatturazione elettronica all'interno delle aziende richiede strumenti e tecnologie dedicate per far sì che i procedimenti adottati siano conformi alla normativa. 

1. LE PIATTAFORME IN CLOUD 

Una delle prerogative per emettere fatture elettroniche sono le piattaforme specializzate, sempre più orientate al cloud. Si tratta di servizi informatici messi a disposizione dall'Agenzia delle Entrate.

2. LA FIRMA DIGITALE 

La firma digitale è il risultato di un procedimento informatico che coinvolge strumenti crittografici. Viene utilizzata per assicurare la provenienza e l’integrità della fattura elettronica inviata alla pubblica amministrazione e si ottiene dai prestatori di servizi fiduciari presenti in una serie di elenchi gestiti dallo Stato. La normativa di riferimento nazionale sulla firma digitale è nel Codice dell’amministrazione digitale (CAD) ovvero nel Decreto Legislativo 7 marzo 2005, n. 82. I costi di un dispositivo di firma o delle credenziali per la sottoscrizione remota (dispositivo disponibile in modalità server) sono variabili e dipendono dall’offerta del mercato e dai meccanismi di vendita connessi.

3. LA POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA

L'uso della PEC consente in maniera sicura e tracciabile la trasmissione delle fatture al sistema di Interscambio. Inoltre garantisce ad entrambi i soggetti coinvolti di certificare l'invio e la ricezione della mail, riuscendo così a validare il documento in maniera legale e fiscale.
Già nella fase di invio della fattura elettronica vi sono differenze tra l’uso della PEC e l’uso degli altri strumenti. Ad esempio, nel momento in cui si trasmette l’e-fattura – ed in realtà un singolo messaggio PEC può contenere anche più fatture elettroniche in allegato – colui che trasmette riceverà le relative ricevute di accettazione e consegna (allo SDI) emesse dal sistema PEC.

Iscriviti alla newsletter

Per ricevere via email gli aggiornamenti sui nuovi contenuti e sulle iniziative di Energia Digitale, iscriviti alla newsletter periodica.

Il tuo contributo è importante!

Cercheremo di migliorare continuamente Energia Digitale. Per questo ci farebbe piacere ricevere un tuo parere sul progetto e un suggerimento su quali contenuti ti interessano maggiormente rispetto al digitale. Ci dai una mano?