Per offrirti il miglior servizio possibile Energia Digitale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l'uso dei cookies. Maggiori informazioni qui.

Salta al contenuto

Cosa cambia nel mondo degli acquisti online nel 2018

Pubblicato il: 20/04/2018

Uno studio del Manhattan Associates porta in luce i principali trend per il settore retail che influenzeranno il mercato nel 2018: servizi automatizzati, personalizzazione e flessibilità sono i campi su cui aziende e brand devono lavorare per implementare le attività online di vendita e assistenza. 

Al primo posto la customizzazione dell'esperienza d'acquisto, ovvero la possibilità di seguire il cliente, ascoltare le sue esigenze e rispondere in maniera adeguata a ciò che sta cercando. Si tratta di un processo che ad oggi i dati web rendono più facile, quantomeno più analizzabile: il comportamento online del cliente è sempre più tracciabile e interpretabile per gusti, preferenze e comportamenti in rete. 

Non a caso i retailer online devono essere in grado di integrare le innovazioni tecnologiche adeguate, per imparare a leggere i dati online e quindi sfruttare la velocità e la flessibilità dei canali digitali per fornire all'utente un prodotto o servizio personalizzato e rispondente alle singole necessità. 

Segue quindi l'automazione integrata dei processi: l'Internet of Things deve sempre più interessare tutta la filiera che dalla produzione del bene porta alla vendita. Non è più sufficiente fare affidamento a un software centralizzato di riferimento a tutte le attività online dell'azienda; è invece necessario integrare e presidiare nuovi sistemi, primo tra tutti il cloud e le sue potenzialità in termini di accessibilità e rapidità per dati e informazioni. 

Ciò significa anche prendere in considerazioni nuovi canali "intelligenti", che garantiscano un'esperienza d'acquisto efficace e coinvolgente: chatbot, realtà aumentata e altre frontiere di innovazione stanno ridefinendo una serie di attività su cui le aziende devono concentrare la propria attenzione nella fase di promozione, di vendita e quindi di assistenza al cliente. 

Non devono poi mancare i servizi essenziali riguardanti il sistema di pagamento online che ogni conosce nuove possibilità e canali di innovazione: le aziende devono spendere numerose energie e risorse per garantire al cliente diverse forme di pagamento flessibile attraverso l'online payment.

Iscriviti alla newsletter

Per ricevere via email gli aggiornamenti sui nuovi contenuti e sulle iniziative di Energia Digitale, iscriviti alla newsletter periodica.

Il tuo contributo è importante!

Cercheremo di migliorare continuamente Energia Digitale. Per questo ci farebbe piacere ricevere un tuo parere sul progetto e un suggerimento su quali contenuti ti interessano maggiormente rispetto al digitale. Ci dai una mano?