Per offrirti il miglior servizio possibile Energia Digitale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l'uso dei cookies. Maggiori informazioni qui.

Salta al contenuto

Lean Organization: il modello aziendale efficiente e veloce

Pubblicato il: 05/09/2017

Per Lean Organization si intende un nuovo assetto organizzativo utile alle aziende per integrare una gestione efficace in termini di riduzione degli sprechi e performance dei processi produttivi. Si tratta di un’organizzazione snella che permette di aumentare i livelli di efficienza aziendale e rende possibile un cambiamento strutturale in termini di flessibilità e innovazione.

Nato e sviluppato nelle aree industriali orientali, la Lean Organization ha coinvolto dapprima singoli reparti aziendali (lean service, lean manufacturing, lean office) e si è espansa a tutta l’organizzazione aziendale per realizzare un modello sistematico di efficienza e meno sprechi. Alla base di questi cambiamenti gli imprenditori hanno bisogno di sviluppare una visione generale per poter vagliare progetti, preparare il cambiamento e quindi decidere come e dove investire. Inoltre, proprio secondo quanto previsto dai punti fondamentali del change management, devono essere coinvolte le persone per permettere un’organizzazione consapevole ed effettiva.

Tramite un miglioramento rapido e continuo, la Lean Organization è in grado di influenzare positivamente su qualità e costi competitivi: fare di più con meno, ovvero meno tempo, meno spazio, meno sforzo e meno macchinari. Per dar vita a un processo di cambiamento in chiave lean, bisogna:

  1. IDENTIFICARE UN LIVELLO DI VALORE per individuare quale prodotto o servizio aziendale sia davvero interessante per il cliente (per i quali sia disposto a pagare un determinato prezzo). E’ infatti importante investire in attività che possano generare un valore reale per il target di clientela. In questa fase preliminare è quindi utile sondare e fare ricerca.
  2. ELIMINARE LO SPRECO una volta che è stato individuato l’oggetto del valore; in questo modo vengono meno tutte quelle fasi del processo produttivo (e non solo) che non contribuiscono affatto alla realizzazione del prodotto o servizio individuato. Si identificano gli errori e si monitorano i risultati che di volta in volta si stabiliscono dalla linea produttiva sempre più snella.
  3. DAR VITA A UN FLUSSO continuo di valore senza nessuna interruzione per coinvolgere tutti i livelli aziendali e rendere omogeneo il processo che genera valore. In questo senso, però, il flusso deve attivarsi solamente nel momento in cui venga richiesto direttamente dal cliente: solo quando l’utente richiede il prodotto/servizio, ecco che la linea produttiva snella si attiva per soddisfare il bisogno.
  4. PERFEZIONARE per ottenere un miglioramento continuo sul medio-lungo periodo è uno dei punti fermi della Lean Organization. L’obiettivo di un nuovo approccio organizzativo semplificato è quello di aumentare le performance del business in maniera sempre più stabile e quindi convogliare tutta l’azienda – in particolar modo le persone e le loro attività quotidiane – verso una struttura più efficiente.

Iscriviti alla newsletter

Per ricevere via email gli aggiornamenti sui nuovi contenuti e sulle iniziative di Energia Digitale, iscriviti alla newsletter periodica.

Il tuo contributo è importante!

Cercheremo di migliorare continuamente Energia Digitale. Per questo ci farebbe piacere ricevere un tuo parere sul progetto e un suggerimento su quali contenuti ti interessano maggiormente rispetto al digitale. Ci dai una mano?