Per offrirti il miglior servizio possibile Energia Digitale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l'uso dei cookies. Maggiori informazioni qui.

Salta al contenuto
Indietro

Il terziario cresce: aziende in espansione

Il terziario cresce: aziende in espansione

Pubblicato il: 08/05/2018

Dall'indice IHS Markit ci sono segnali positivi per le imprese del settore terziario. Sono ben 23 i mesi consecutivi in cui le aziende italiane occupate nel settore assistono a una crescita dell'attività.

Ordini in aumento ed espansione delle attività hanno permesso alle imprese attive nel settore terziario di trainare in maniera positiva il mercato. Nonostante una diminuzione delle commesse in entrata, il settore ha creato posti di lavoro e contribuito alla riduzione del gap occupazionale. 

Questo aumento di organico ha comportato crescenti costi interni alle aziende ma non ha ostacolato l'andamento positivo, vista anche la necessità di rimanere competitivi nei confronti degli altri brand. Si delinea quindi un trend positivo nel complesso, segnale del fatto che, nonostante le oscillazioni, il mercato terziario ottiene un posto di interesse per la crescita economica.

Paul Smith, Director presso la IHS Markit, e autore del report relativo all’indagine PMI® Settore Terziario in Italia, ha dichiarato: “Considerato il netto rallentamento del mercato osservato negli ultimi due mesi, le oscillazioni dei valori di crescita del settore terziario italiano sono relativamente positive. Oltretutto, l’aumento dei nuovi ordini ci porta a pensare che nei prossimi mesi il settore potrebbe cadere in un periodo di stabile, anche se non spettacolare, espansione. E’ certo che le aziende terziarie monitorate, con il nuovo aumento occupazionale peraltro al miglior tasso dell’anno, mostrano di porsi in tale prospettiva. Tuttavia, questa ripresa ha causato a sua volta l’aumento dei costi medi salariali, segnando il maggior incremento dei costi operativi in tre mesi”.


Iscriviti alla newsletter

Per ricevere via email gli aggiornamenti sui nuovi contenuti e sulle iniziative di Energia Digitale, iscriviti alla newsletter periodica.

Il tuo contributo è importante!

Cercheremo di migliorare continuamente Energia Digitale. Per questo ci farebbe piacere ricevere un tuo parere sul progetto e un suggerimento su quali contenuti ti interessano maggiormente rispetto al digitale. Ci dai una mano?